TOUR ENO-GASTRONOMICO NELLA VALLE UMBRA:

TRADIZIONI,  CULTURA, VINO E  CUCINA UMBRI

(adatto anche a diete senza glutine, vegetariane e vegane)

 

Questo tour enogastronomico è un viaggio nella tradizione culinaria della meravigliosa valle umbra, una valle fertile con molti corsi d’acqua, circondata da verdi colline ricoperte da vigneti e oliveti. In questa valle, troviamo le famose cittadine medievali d’Assisi, Montefalco, Bevagna e Spello, ma anche città più grandi come Perugia, il capoluogo della regione, attraversata dal fiume Tevere e Spoleto, che si estende ai piedi del fitto bosco di Monteluco.I primi giorni, il soggiorno è in una struttura eco-chic lungo il fiume Clitunno, situata fra Trevi, Bevagna e Montefalco. Nel rinomato ristorante sono utilizzati solo prodotti tipici e locali come il tartufo, i funghi, la carne di vitello (Chianina) e l’olio extra vergine di oliva. Qui, avrete un corso di cucina tipica umbra. Umbria è famoso per i suoi tartufi e no potete perdere questa bella esperienza. Avete un pranzo dove assaggerete il tartufo trovato nei boschi.  Poi, vi sposterete in un’elegante Country-House ai piedi di Assisi con bellissima vista panoramica, dove avrete modo di assaggiare la deliziosa cucina della proprietaria e di partecipare a un altro corso di cucina tipica. Al termine dei corsi saranno rilasciati degli attestati di partecipazione.

 

 

 

Programma

1° giorno

Arrivo in Umbria

Arrivo alla Country House nelle vicinanze di Trevi. Se arrivate presto, avete tempo per visitare Spoleto, una graziosa cittadina con molti monumenti: potete visitare il Duomo, con gli affreschi di Fra. Filippo Lippi, la casa romana, l’anfiteatro, la rocca Albornoziana e il Ponte delle Torri. In alternativa Trevi, situata su una collina panoramica, circondata da magnifici oliveti.

Pernottamento con colazione e cena in country house.   

 

2° giorno

Ricerca di erbe campagnole nella zona di Trevi, Montefalco, Fonti del Clitunno

La mattina avrete tempo libero per visitare la zona: ad esempio Montefalco, situata in cima a una collinetta e denominata la ringhiera dell’Umbria perla sua posizione panoramica, oppure le famose Fonti del Clitunno.  Potete anche visitare Spello, famosa per le sue infiorate nel mese di giugno e per gli affreschi del Pintoricchio. Spello si erge fiera alle pendici del Monte Subasio. La città ha conservato le sue caratteristiche medievali e, nel centro storico, trovate graziosi vicoletti, piazze e stradine abbellite da balconi fioriti. Le maggiori attrazioni sono in centro storico: la chiesa di S. Maria Maggiore con il ciclo pittorico del Pinturicchio e due opere del Perugino, la chiesa di S. Andrea, il museo civico, i mosaici romani e le porte di epoca romana: Porta Consolare e Porta Venere. Inoltre, potrete anche visitare Bevagna, situata nelle vicinanze di Spello: è una cittadina medievale con numerosi e importanti resti romani. Le principali attrazioni sono: la meravigliosa piazza Silvestri, palazzo dei Consoli (1270), che ospita il teatro Torti, le chiese romaniche di San Silvestro e San Michele, entrambe risalenti alla fine del XII secolo, la chiesa di San Domenico e di San Giacomo (1291). Nella parte più alta della città c’è la chiesa di San Francesco (fine del XIII secolo): accanto all’altare vi è la pietra dove San Francesco, in piedi su di essa, predicava agli uccelli nella zona di Pian d’Arca (fra Cannara e Cantalupo). Nel mese di giugno, non perdetevi il festival conosciuto come Mercato delle Gaite, una meravigliosa rievocazione storica d’ arti e mestieri medievali. 

Dopo pranzo si parte alla ricerca delle erbe nei campi con il Prof. Luciano Loschi, specializzato nel riconoscimento e nell’utilizzo di erbe campagnole (in cucina, in fitoterapia ecc.). Nel tardo pomeriggio, corso di cucina con lo chef Stefano o Rita, durante il quale preparerete piatti dell’antica tradizione umbra (alcune delle più comuni ricette tradizionali). La sera, durante la cena, degusterete i piatti preparati durante il corso.

 

3° giorno

Assisi

Dopo la prima colazione, lasciate la country house e vi recate a Trevi dove andate cercare tartufi con un accompagnatore ed i suoi cani. Assaggerete il tartufo fresco e dopo questa bella esperienza avete un pranzo con pasta al tartufo. Dopo andate ad Assisi, una città dove storia, arte e tradizioni si fondono insieme in armonia. Ammirerete le sue stradine ripide, i vicoletti e le piazze con balconi e terrazze, un invito a degustare l’ottimo gelato artigianale oppure un cappuccino caldo. C’è tantissimo da vedere: la Basilica di San Francesco e Santa Chiara, la Rocca, diversi musei molto interessanti e il foro romano. Vi verrà consegnata una descrizione dettagliata di Assisi (tour a piedi) che vi condurrà attraverso i monumenti più importanti della città. Il vostro soggiorno è in un’elegante Country-house ai piedi di Assisi.  

 

4° giorno

Perugia e corso di cucina

Dopo la prima colazione, tempo libero per visitare Perugia, il capoluogo della regione e città universitaria. Vi sono molti palazzi rinascimentali, musei, la Galleria Nazionale dell’Umbria, chiese, ma anche molte vie interessanti per fare shopping, come Corso Cavour. 

Nel pomeriggio, corso di cucina a cura della chef Rosita e, a seguire, cena in cui verranno degustati i piatti preparati durante il corso.

 

5° giorno

Prima colazione e fine dei nostri servizi. Partenza

 

 

 

 

Il viaggio comprende:  

  • 6 pernottamenti con colazione  

  • 1 cena (escluso le bevande)

  • 1 corso di cucina con cena al country house a Trevi

  • 1 corso di cucina con cena al country house ad Assisi

  • Ricerca d’erbe con professore esperto in erbe campagnole

  • Piccolo book illustrato sulle erbe campagnole 
  • Cercare tartufo con pranzo

  • descrizioni per il tour culturale ad Assisi  

  • pre-tour informazioni  

  • assistenza clienti

  • Attestati di partecipazione ai corsi di cucina

 

Periodo

Tutto l'anno  (Durante le festa su richiesta)

Partecipanti

minimo 2 persone - massimo 4 

Prezzi p.p. 2018

In camera doppia     € 870 / CHF 974